mercoledì 29 aprile 2015

Il paradosso della rete, tra un bicchiere e l'altro.

E' stato qualche sera fa quando, seduto sugli sgabelli del Vinodromo (sempre sia lodato), ho conosciuto Niccolò Desenzani e Mauro Cecchi aka Gli Amici del Bar.
Li, tra un calice e l'altro, Niccolò mi faceva notare il paradosso di Oggi Bevo - Blog Vintage.
L'altro paradosso è che un blog sia vintage dopo sei anni.
La rete corre veloce ragazzi...
Il bicchiere della serata?
Chambave Muscat Attende 2008: moscato secco valdostano che riposa per 40 mesi sui lieviti in acciaio. Bello vero: fresco e cangiante, varietale e sfumato, minerale, profondo. Sorso scattante, pieno e molto piacevole. Gran bel vino.

2 commenti:

  1. Ehilà Gabriele ciao! Vedo solo ora. Siamo troppo vintage! Niccolò

    RispondiElimina
  2. Grande Nic! Siamo troppo vintage! :-)

    RispondiElimina