domenica 28 agosto 2011

Oggi bevo: Puntamora VDT 2007 - Tenuta Pederzana

E' stata una scommessa, insomma: si parla di lambrusco e dal 2007 son passati quattro anni.
E invece...
E invece un bel bicchiere! Scuro, dolce ma non stucchevole ne scontato. Pieno e polposo, affatto stanco e con una piacevole vena tannica sul finale.
Un bel lambrusco, grasparossa con un piccolo saldo di ancellotta.
A, ripeto, quattro anni dalla vendemmia.
E non è poco.
Tenuta Pederzana, pagato a Castelvetro 8.90€.

P.S.: il Puntamora è a tutti gli effetti il risultato della vinificazione di uve da vendemmia tardiva di un vigneto particolarmente felice.

3 commenti:

  1. Nessuno Ale, ma la rete la promuove.
    Tu?

    RispondiElimina
  2. Sì, non ricordo bene quale.
    Anche perché ho come l'impressione che abbiano cambiato nomi e etichette, può essere??

    RispondiElimina